Notizie > In carrozza alla cerimonia: un sogno romantico

In carrozza alla cerimonia: un sogno romantico

Non sono solo le future spose romantiche a sognare il cocchio per il matrimonio, ma pare che la carrozza riscuota addirittura maggior successo della Ferrari per il giorno del sì. Qualche anno fa i dati indicavano che il matrimonio in carrozza attira ben il 60% delle coppie, forse perché si sta riscoprendo un ritmo più lento e naturale, insieme al piacere della tradizione.

Certo, in città non sempre questo mezzo antico e affascinante si adatta ai percorsi che la sposa prima e gli sposi insieme poi, devono percorrere, ma certamente in campagna è una scelta che riporta indietro nel tempo e crea un ricordo davvero indelebile.

Per buona sicurezza degli sposini, di norma i cavalli vengono preparati qualche giorno prima, muovendoli per togliere loro quell’ “allegria” che li renderebbe meno governabili, e facendo un’accurata toelettatura per presentarli al meglio e renderli parte di una cornice perfetta.
Il finimento è come se fosse l’abito del cavallo, fatto di acciaio e cuoio, e per l’occasione viene ingrassato e lucidato. Le carrozze, di vario tipo – aperte o chiuse, per ogni stagione – sono corredate anche dai freni a disco, per una maggior tranquillità.
Se vi immaginate vestite da principessa lanciate tra le braccia del principe azzurro, una carrozza vi sta certamente aspettando!